Pierre Gasly, Scuderia Toro Rosso

BARCELONA TEST 02 - GIORNO 1

March 6, 2018

Primo giorno della seconda sessione di test pre-stagione, qui a Barcelona. Pierre Gasly era al volante della STR13 oggi: ecco le dichiarazioni del nostro team...



Circuit de Barcelona – Catalunya (4.655km)
Vettura: STR13-03

Pilota: Pierre Gasly
Miglior tempo: 1:20.973 - Giri: 54





Pierre Gasly (Car 10):


"È stata una giornata davvero positiva sotto il profilo delle performance. Oggi pomeriggio abbiamo avuto un piccolo problema con l'impianto frenante che però ha richiesto più tempo del previsto per essere risolto, quindi non abbiamo girato tanto quanto avremmo voluto, ma può succedere nei test! Finora tutto ha funzionato alla perfezione, la macchina sembra piuttosto buona e abbiamo apportato alcuni miglioramenti rispetto alla scorsa settimana, quindi stiamo andando nella giusta direzione".





James Key (Technical Director):


"Abbiamo avuto una mattina ragionevolmente produttiva nella quale siamo stati in grado di fare alcuni run in condizioni più normali rispetto a quelle della scorsa settimana. Pierre era soddisfatto della vettura, abbiamo fatto molti cambiamenti d'assetto rispetto allo scorso test. Nel breve periodo tra una prova e l'altra, gli ingegneri hanno analizzato i dati trovando delle soluzioni promettenti. Abbiamo lavorato un po' anche sull'aerodinamica, portando avanti ulteriori misurazioni prima di passare ai test di configurazione del telaio e le analisi iniziali sulle prestazioni degli pneumatici in condizioni più tiepide. Sfortunatamente, questo pomeriggio abbiamo avuto un problema con l'impianto frenante lato telaio che è stato difficoltoso e ha richiesto molto tempo per individuarlo. Inutile dire che è importante garantire che problemi con questi sistemi vanno trattati con accuratezza. Con il passare del pomeriggio il tempo a nostra disposizione per riportare la vettura in pista diminuiva progressivamente. Purtroppo, a causa di questo problema, siamo stati lontani per un po' dalla pista, tuttavia lavoreremo tutta la notte per assicurarci di essere pronti per domani. Ci scusiamo con i piloti e con la Honda per aver perso una buona opportunità di girare questo pomeriggio e affrontare la lunga lista di test che abbiamo ancora davanti, tuttavia, dobbiamo sistemare tutto per il proseguimento di questo test e fare buon uso dei tre giorni rimanenti".






Toyoharu Tanabe (Honda F1 Technical Director):


"Questa prima giornata del secondo test pre-campionato a Barcelona è iniziato sotto un bel cielo blu e temperature più alte rispetto a quelle della scorsa settimana. Le condizioni del tracciato erano molto più simili a quelle che sperimenteremo durante le gare. La scorsa settimana ci siamo concentrati sull'acquisizione dei dati e sui controlli dei sistemi, mentre da oggi il nostro programma è maggiormente focalizzato sulle condizioni di gara. Purtroppo abbiamo perso un po' di tempo, ci siamo dovuti fermare nel pomeriggio a causa di un problema sulla vettura. Identificare questi problemi è il motivo per cui si fanno i test; adesso programmeremo il nostro lavoro per recuperare il tempo perso nei prossimi tre giorni".